Ispettorati territoriali del lavoro (ex DTL): i nuovi indirizzi di posta elettronica dal 01/01/2017

inl
Con l'inizio dell'anno 2017, l'Ispettorato Nazionale del Lavoro diviene pienamente operativo.

Dopo la nascita del nuovo portale internet, vengono attivati anche i nuovi gli indirizzi e-mail delle Direzioni Territoriali del Lavoro che prendono la denominazione di Ispettorato Territoriale del Lavoro.

Pertanto i nuovi indirizzi di posta elettronica saranno così composti:


dove “XXX” indica la Provincia di riferimento della sede.

Decreto Fiscale: Novità in materia di comunicazioni e denunce ai fini IVA

Con l'entrata in vigore del D.L. 193/2016, il Legislatore apporta importanti modifiche, a decorrere dal 1 Gennaio 2017, anche in materia di comunicazioni e denunce ai fini IVA.

Abrogazione dell'obbligo di comunicazione delle società di leasing e noleggio

Al comma 4, lettera a) dell'art. 4 del D.L. 193/2016 si dispone la soppressione dell'obbligo previsto dal DPR 605/73 art. 7 comma 12 relativa alla comunicazione dei dati relativi ai contratti stipulati dalle società di leasing e di noleggio e locazione


Abrogazione dell'obbligo compilazione e invio modello INTRASTAT

Al comma 4, lettera b) dell'art. 4 del D.L. 193/2016 viene prevista la soppressione dell'obbligo di invio degli elenchi riepilogativi delle operazioni di acquisto di beni o prestazioni di servizio ricevute da altro soggetto non residente e stabilito in un altro Stato Membro dell'Unione Europea.
Pertanto, a decorrere dal 1 gennaio 2017, per le operazioni di cui all’art. 50, co.6, DL 331/93 viene meno l'obbligo di invio del modello Intrastat.
La soppressione dell'obbligo di invio degli elenchi riepilogativi è certamente collegata a una maggiore “tracciabilità” delle operazioni ai fini IVA introdotta con l'obbligo di invio dello spesometro trimestrale, pertanto non si esclude che le suddette operazioni saranno oggetto di specifica annotazione nella comunicazione ex art. 21 DL 78/2010.
In rigor di logica con quanto sopra esposto, tutti i soggetti che risultavano gia precedentemente obbligati all'invio del modello Intrastat e che non rientreranno nel campo di applicazione del nuovo spesometro, vedi ad esempio ex contribuenti minimi o forfettari, si presume debbano continuare ad assolvere l'obbligo di trasmissione del modello Intrastat per le operazioni intracomunitarie effettuate.
A confermare, però, le ipotesi di “non esclusione”di cui sopra saranno certamente dei chiarimenti che arriveranno dall'Agenzia delle Entrate.

Slittamento della scadenza dei termini di presentazione della dichiarazione IVA annuale

Dopo l'abrogazione della Comunicazione Dati IVA e introduzione dell'obbligo della dichiarazione autonoma IVA a decorrere dal periodo d'imposta 2016, al comma 4, lettera c) dell'art. 4 del D.L. 193/2016 il Legislatore apporta nuove modifiche a riguardo prevedendo che, dall'anno d'imposta 2017, il temine per l'invio della dichiarazione IVA annuale può essere effettuata entro il 30 aprile.

Voucher ed adempimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Pubblichiamo questo interessante video articolo riguardante gli aspetti legati alle prescrizioni in materia di salute e  sicurezza dei prestatori di lavoro accessorio.
Il Dott. Manuel Marini, CdL in Chieti, ci spiegherà brevemente gli obblighi connessi in relazione al fatto che i committenti si qualifichino o meno come imprenditori/lavoratori autonomi.